Strutture residenziali per anziani

Strutture residenziali

  

Cosa offre il servizio?

 

immagine copertinaDownload
Carta dei Servizi - Strutture residenziali per anziani (2016)
[PDF 1,92 MB]




Le Strutture residenziali per anziani dell’ASSB accolgono cittadini ultrasessantacinquenni, con priorità di accesso ai residenti nel Comune di Bolzano, offrendo loro comfort alberghiero, tutela sanitaria, assistenza di base individualizzata, qualificato standard relazionale.

Vedi:
- Regolamento per la gestione delle residenze per anziani
- Contratto Ospite Struttura (patto d'accoglienza) (file pdf 916 KB)

Ammissione e graduatoria

Domanda di ammissione:
La domanda di ammissione è unica per tutte le case di riposo dell’Azienda Servizi Sociali di Bolzano e va rivolta allo Sportello unico di assistenza e cura, piazza W.A.L. Cadonna 12 - 6° piano - Tel. 0471 90 94 38.

Presso questo servizio il cittadino può ricevere:

  1. informazioni e orientamento
  2. valutazione sociosanitaria del bisogno
  3. moduli per la domanda di ammissione alla Casa di riposo o al Centro di degenza
  4. aiuto nella compilazione dei moduli per le persone sole
  5. spiegazione della graduatoria

Presso ogni distretto sociosanitario ed ogni casa di riposo e centro di degenza è disponibile il Regolamento delle strutture residenziali.

La graduatoria delle case di riposo:
La graduatoria è unica per tutte le strutture dell’Azienda e la posizione del/dalla richiedente è determinata in base al fabbisogno assistenziale, sanitario (L.P. 21.10.2007, n. 9) e sociale della persona. È possibile, in seguito a variazioni delle condizioni personali, sociali e sanitarie, richiedere un riesame della posizione in graduatoria.

Criteri  per la determinazione della graduatoria:
1. un massimo di 40 punti su una valutazione complessiva di 100, risulta dalla valutazione del livello di non autosufficienza degli ospiti, corrispondente di norma al livello di non autosufficienza previsto dalla legge provinciale 12/10/2007, n. 9.
La valutazione dei livelli di non autosufficienza è la seguente:
- livello 0 =   0 punti
- livello 1 = 10 punti
- livello 2 = 20 punti
- livello 3 = 30 punti
- livello 4 = 40 punti
Qualora non fosse disponibile detta valutazione, l'ASSB effettua una valutazione del probabile fabbisogno di assistenza del richiedente assegnando una valutazione compresa tra 0 e 30 punti.

2. un massimo di 30 punti su una valutazione complessiva di 100 sulla base di una valutazione della situazione famigliare e sociale del richiedente. Scheda di valutazione sociale
3. un massimo di 10 punti su una valutazione complessiva di 100 punti in base alla data di presentazione della domanda attualmente valida:
- 0 punti nel caso di meno di tre mesi;
- 5 punti tra tre e sei mesi;
- 10 punti nel caso di più di sei mesi.
4. un massimo di 10 punti su una valutazione complessiva di 100 vengono attribuiti in base alla residenza secondo i seguenti  criteri: 10 punti ai residenti nel comune di Bolzano, 5 punti ai residenti in provincia di Bolzano, 0 punti a tutti i residenti fuori dalla provincia di Bolzano.
5. 10 punti su una valutazione complessiva di 100 vengono attribuiti ai richiedenti ospiti degli alloggi protetti del comune di Bolzano e ai richiedenti che, al momento di presentazione della domanda, sono ospitati da almeno 60 giorni presso residenze per anziani foranee.
A parità di punteggio ha precedenza la domanda validamente presentata di data anteriore.

Accoglienza temporanea

  • E’ un servizio nato per aiutare, in parte,  quelle famiglie che quotidianamente si fanno carico ed assistono il proprio congiunto ed in parte per soddisfare le richieste degli anziani che desiderano vivere, per un limitato lasso di tempo, l’esperienza in struttura.
  • A questo servizio è riservata una percentuale che va dal cinque al dieci per cento di posti letto esistenti nella struttura. La durata massima del soggiorno è di 30 giorni. In casi particolari e motivati la durata potrà essere estesa fino a 3 mesi.
    Attenzione: Anche in questo caso gli interessati devono rivolgersi allo Sportello unico di assistenza e cura, piazza W.A.L. Cadonna 12 - 6° piano - Tel. 0471 90 94 38.

Assegno per esigenze personali

Agli anziani - ospiti nelle strutture residenziali  privi di reddito o con un reddito minimo - che non sono, quindi, in grado di far fronte adeguatamente alle proprie esigenze quotidiane, è erogato un assegno mensile d'importo variabile in base al reddito del richiedente.

Integrazione tariffa

Integrazione tariffa per ricoveri in strutture non gestite dall'Azienda.
Le persone anziane ospitate presso strutture residenziali diverse da quelle dell’ASSB, anche fuori città, che non sono in grado di pagare la tariffa da sole o con l’intervento dei parenti tenuti per legge a contribuire, possono inoltrare all’Azienda Servizi Sociali di Bolzano una richiesta di integrazione. Ciò a condizione che l’ultima loro residenza sia nel Comune di Bolzano e che siano state riconosciute idonee al ricovero.

Dove rivolgersi

  • Sportello unico di assistenza e cura
    piazza W.A.L. Cadonna 12 - 6° piano
    Tel: 0471 909438
    Email: bolzano@sportellounico.bz.it

    Orari di apertura al pubblico:
    lunedì dalle 9:30 alle 12:00
    martedì dalle 9:30 alle 12:00
    mercoledì dalle 9:30 alle 12:00
    giovedì dalle 9:30 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 16:30
    (l'ultimo accesso avviene 30 minuti prima dell'orario di chiusura)